Mondo

 

IL MIO PAZZO PAZZO MONDO


Un giorno vi svegliate e improvvisamente il nostro mondo si e’ tramutato in un piccolo piccolissimo isolotto…………

Tutto quello che c’era sulla terra si e’ ridotto con le stesse proporzioni.
Bene quello che scoprireste e’ riportato qui di seguito
(i dati non sono inventati ma sono presi da statistiche mondiali reali) :

 

Bello scherzo che vi ha fatto il destino, adesso vi ritrovate
su un isola di
2,45 km di diametro
(che rappresenta tutte le terre emerse),
vi circonda un mare di circa
3 km da tutti i lati
(che rappresenta tutti i mari)
e un laghetto di 150 metri quadri di acqua potabile di cui solo 60 disponibili

Su questa isola ci sarebbero distribuiti in varie specie circa
973.000 vegetali
27.000 tra insetti e animali di vario genere
100 umani
(siamo veramente pochi in confronto alle altre specie, ma ne facciamo di danni!)

Su questa isola ci sarebbero
250 metri quadri di terreno arabile
600 metri quadri di pascoli
700 metri quadri di boschi e foreste
900 metri quadri di aree aride o deserte o cementificate

La popolazione di questa isola che chiameremo Terra
in proporzione e’ diventata di circa 100 persone
(ricordatevi che queste rappresentano i miliardi di abitanti)

Di queste 100 persone
47
vivono all’ interno dell’ unica citta’
53 vivono ai margini o fuori della citta

Di queste 100 persone
50 sono donne
50 sono uomini
(non mi dite che credevate che c’erano 7 donne per ogni uomo sulla terra)

Di queste 100 persone
1 e’ dell’ oceania
5 sono del nord america
(di cui 4 sono degli USA veramente pochi rispetto alle altre 96 per essere cosi’ arroganti)
9 sono del sud america e caraibi
12 sono dell’ europa
(voi siete uno di questi 12)
13 sono dell’ africa
61 sono dell’ asia

Siete rimasti sorpresi? La maggior parte sono proprio di quei paesi che manco ricordiamo!

Di queste 100 persone
30 avrebbero tra gli 0 e i 14 anni e 6 sarebbero costretti a lavorare
63 avrebbero tra i 15 e i 64 anni
7 avrebbero piu’ di 65 anni
Altra sorpresa, ma dove sarebbe questa moltitudine di anziani che gli stati devono mantenere, solo 7 su 100 sono anziani.

Di queste 100 persone
8 hanno carnagione molto chiara
(quando non si abbronzano)
10 hanno carnagione molto scura
82 hanno carnagione di varie intensita’ di colore

Di queste 100 persone
2 bambini che nascono
1 anziano che muore
Come si vede stanno nascendo in troppi, fra un po’ senza un adeguato controllo delle nascite non ci saranno piu’ risorse.

Di queste 100 persone
18 non dispongono di acqua potabile
14 soffrono la fame
14 hanno problemi di salute perche’ mangiano troppo

Per queste 100 persone
2 tonnellate di pesce all’ anno
(circa 55 grammi al giorno a testa se spartito equamente)
2 tonnellate di frutta all’ anno
(circa 55 grammi al giorno a testa se spartito equamente)
2 tonnellate di olio all’ anno
(circa 55 grammi al giorno a testa se spartito equamente)
4 tonnellate di carne all’ anno
(circa 110 grammi al giorno a testa se spartito equamente)
12 tonnellate di tuberi all’ anno
(circa 329 grammi al giorno a testa se spartito equamente)
37 tonnellate di cereali all’ anno
(circa 1kg al giorno a testa se spartito equamente)
Vi domanderete come mai voi mangiate molte cose di piu’ e la risposta e ovvia c’e’ chi mangia molto di meno.

Di queste 100 persone
15 sono vegetariane per scelta o per necessita’
85 mangiano di tutto

Di queste 100 persone
1 sarebbe ricco da far schifo, sarebbe un cittadino U.S.A. possederebbe e consumerebbe il 57% delle ricchezze dell’ isola e inquinerebbe come 60 persone
4 sarebbero ricchi o quasi
10 vivrebbero in condizioni agiate o quasi
85 vivrebbero in condizioni disagiate o povere

Di queste 100 persone
57 vivono in una democrazia
43 vivono in varie forme dalla monarchia alla dittatura

Di queste 100 persone
46 vivono con meno di 1,5 euro al giorno
20 vivono con meno di 0,8 euro al giorno
9 avrebbero un arma da fuoco
tutti

sarebbero costretti a spendere 128 euro a testa in armi all’ anno

Di queste 100 persone
40 non avrebbero impianti fognari o sistemi igienici

Di queste 100 persone
1 farebbe il medico

Di queste 100 persone
18 sarebbero fumatori e fumerebbero all’ incirca 250 sigarette al giorno

Di queste 100 persone
18 avrebbero un auto o mezzo di trasporto piu’ o meno inquinante

Di queste 100 persone
33 non hanno mai usato un telefono
13 avrebbero un computer
23 sarebbero analfabeti
4 leggerebbero riviste o giornali
1 starebbe leggendo le prime pagine di un libro

Di queste 100 persone
33 non hanno
energia elettrica

Di queste 100 persone
11 sarebbero non eterosessuali dichiarate
89 sarebbero eterosessuali o quasi

Di queste 100 persone
30 sarebbero battezzate cristiane
(tenendo presente, tipico di noi occidentali, che il 10% solamente segue veramente i precetti cristiani la stima vera sarebbe 3)
20 sarebbero islamiche
(molto piu’ credenti di noi occidentali la stima in questo caso potrebbe avvicinarsi a 18)
17 sarebbero atee
(molti fanno parte di una religione senza convinzione per cui la stima vera arriverebbe sopra al 40)
14 sarebbero induiste
(molto piu’ credenti di noi occidentali la stima in questo caso potrebbe avvicinarsi a 13)
7 di religioni cinesi
(molto piu’ credenti di noi occidentali la stima in questo caso potrebbe avvicinarsi a 5)
6 sarebbero buddisti
(molto piu’ credenti di noi occidentali la stima in questo caso potrebbe avvicinarsi a 6)
5 di religioni indigene
(molto piu’ credenti di noi occidentali la stima in questo caso potrebbe avvicinarsi a 5)
1 di religioni affricane
(molto piu’ credenti di noi occidentali la stima in questo caso potrebbe avvicinarsi a 1)
Interessante vedere che se siamo veramente onesti la religione cristiana non e’ assolutamente la piu’ importante del mondo anche perche’ se si facessero battezzare le persone a 18 anni non so’ proprio quanti lo farebbero.
Non mi sono dimenticato la religione ebraica e’ che sono sotto la percentuale dell’ 1 come anche tutte le altre religioni non citate.

 

Secondo voi cosa succederebbe a quei pochissimi privilegiati che detengono tutte le ricchezze dell’ isola e non le spartiscono con gli altri, che vivono nei loro agi e se ne fregano di chi gli sta’ intorno, che sfruttano gli altri abitanti dell’ isola e tutte le loro risorse, che inquinano e distruggono senza pensare al futuro dell’ isola ???

Ve lo potete immaginare da soli, ben presto su questa isola si vivrebbe tutti alla pari spartendosi le risorse e aiutandosi a vicenda come succedeva e succede tuttora in quelle piccole isole di pescatori nel pacifico, e il grasso profittatore sarebbe di sicuro finito in pasto agli squali…………….

 

Questo forse dovrebbe insegnare qualcosa a tutti noi!

chi ci governa.......

Link Utili

  • Disinformazione
  • Le Stragi di Stato
  • Eredità Scomoda
  • Tutto sui Parlamentari
  • La Mappa del Potere
  • Altro