Inni

 

Lincoln High School Marching Band

 

INNI NAZIONALI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

 


 
 
A
 

arabia sauditaArabia Sauditamusmidvid

Affretta la Gloria e la potenza
Glorifica il Creatore dei Cieli
Innalza la verde ondeggiante bandiera
Portatrice dell'emblema della luce
Ripeti: Dio e' il piu' grande!
O mia Terra,
Paese mio,
che tu possa vivere in eterno,
Gloria di tutti i musulmani
Lunga vita al Re,
Per la bandiera e la Patria.

     

argentinaArgentinamusmidvid

Udite, mortali, il grido sacro:
"libertà, libertà, libertà!"
Udite il rumore delle catene spezzate,
guardate sul trono la nobile uguaglianza.

Già il loro trono degnissimo aprirono
le Province Unite del Sud.
e i liberi del mondo rispondono:
"Al gran popolo argentino, salute!"
"Al gran popolo argentino, salute!"
E i liberi del mondo rispondono:
"Al gran popolo argentino, salute!"

Siano eterni gli allori
che riuscimmo a conquistare,
coronati di gloria viviamo,
o giuriamo con gloria morir!,
o giuriamo con gloria morir!,
o giuriamo con gloria morir!
     

australiaAustraliamusmidvid

Tutti australiani, gioiamo,
Poiché siamo giovani e liberi;
Abbiamo il suolo d'oro e la ricchezza per fatica,
La nostra patria è circondata dal mare;
Il nostro paese abbonda dei doni della natura,
Di una bellezza ricca e rara;
Nella pagina di storia, che ogni fase,
Promuova l'Australia con giustizia
Così nei toni gioiosi, cantiamo,
"Promuovere l'Australia con giustizia"
Sotto la nostra lucente Croce del Sud,
Lavoreremo alacremente con il cuore e le mani;
Per fare Nostro questo Commonwealth,
Farlo importante fra tutti gli Stati;
Per quelli che sono venuti attraverso i mari,
Abbiamo illimitate pianure da condividere;
Con coraggio lasciateci collaborare,
Per promuovere l'Australia con giustizia;
Così nei toni gioiosi, cantiamo,
"Promuovere l'Australia con giustizia!"
     
 

austriaAustriamusmidvid

 
  Terra di monti, terra sul fiume,
Terra di campi, terra di duomi,
terra di martelli, dal ricco futuro!
Di grandi figli sei tu patria,
nazione dotata per il bello,
molto gloriosa Austria,
molto gloriosa Austria!

Tra faide pretesa, ferocemente contesa,
stai in mezzo al continente
come un forte cuore.
Hai dai giorni ancestrali
retto il peso di un’alta missione,
molto provata Austria,
molto provata Austria.

Coraggiosi in tempi nuovi
guardaci procedere liberi e fiduciosi,
lieti nel lavoro e di speranza pieni.
Lasciaci, uniti in cori fraterni
giurarti, o patria, fedeltà.
molto amata Austria,
molto amata Austria.
 
     
 
B
in cima
 

belgioBelgiomusmidvid

 
O Belgio, o madre cara,
A te i nostri cuori, a te le nostre braccia,
A te il nostro sangue, o Patria!
Noi lo giuriamo tutti, tu vivrai!
Vivrai sempre grande e bella
E la tua invincibile unità
Avrà per motto immortale:
Il Re, la Legge, la Libertà!
     

brasileBrasilemusmidvid

Si udì,  dalle rive placide dell'Ipiranga,
Di un popolo eroico il grido fragoroso,
E il sole della libertà, in raggi fulgidi,
Brillò nel cielo della Patria in quell' istante.

Se il pegno di questa uguaglianza
riuscimmo a  conquistare con braccio forte,
Nel tuo seno, o Libertà,
Sfida il nostro petto la propria morte !

O Patria amata
Idolatrata
Salve ! Salve !

Brasile, un sogno intenso, un raggio vivido
Di amore e di speranza scende fino alla Terra,
Se nel tuo formoso cielo, ridente e limpido,
L' immagine del Crocifisso risplende.

Gigante per tua stessa natura,
Sei bello,  sei forte, impavido colosso,
E il tuo futuro rispecchia questa grandezza.

Terra adorata!
Tra altre mille
Sei tu, Brasile,
O Patria amata !

Dei figli di questo suolo sei madre gentile,
Patria amata
Brasile !

Adagiato eternamente in una culla splendida,
Al suono del mare e alla luce del cielo profondo,
Risplendi, o Brasile,  fiore d'America,
Illuminato al sole del Nuovo Mondo !

Della terra più brillante,
I tuoi ridenti  bei campi hanno più fiori,
I nostri boschi hanno più vita,
La nostra vita nel tuo seno più amori.

O Patria amata
Idolatrata
Salve ! Salve !

Brasile, di amore eterno sia il símbolo
la bandiera che ostenti stellata,
E dica il verde-oro di questa fiammella,
Pace nel futuro e gloria nel passato.

Ma se innalzi della giustizia la clava forte,
Vedrai che un tuo figlio non fugge dalla lotta,
Né teme, chi ti adora, la propria morte,

Terra adorata!
Tra altre mille
Sei tu, Brasile,
O Patria amata.

Dei figli di questo suolo sei madre gentile
Patria amata
Brasile !
     

bulgariaBulgariamusmidvid

Fiera Stara Planina,
accanto a lei il Danubio azzurreggia,
il sole illumina la Tracia,
arde sopra il Pirin, Patria
"Cara Patria tu sei il paradiso terrestre,
la tua bellezza, il tuo incanto, non hanno fine."

Sono caduti un infinità di combattenti,
per il nostro popolo amato,
Madre, dacci forza maschile
per proseguire la loro strada, Patria
"Cara Patria tu sei il paradiso terrestre,
la tua bellezza, il tuo incanto, non hanno fine."

Insieme fratelli bulgari,
Mosca e con noi in pace e in lotta,
il grande partito conduce
la nostra marcia vittoriosa, Patria
"Cara Patria tu sei il paradiso terrestre,
la tua bellezza, il tuo incanto, non hanno fine."
   
 
C
in cima

canadaCanadamusmidvid

O Canada! Terra dei nostri antenati,
La tua fronte è cinta di fioroni gloriosi!
Perché il tuo braccio sa portare la spada,
Sa portare la croce;
La tua storia è un'epica
Di più brillanti imprese.
E il tuo valore bagnato di fede
Proteggerà i nostri focolari e i nostri diritti;
Proteggerà i nostri focolari e i nostri diritti.

     

cinaCinamusmidvid

Alzatevi! Gente che non vuole essere schiava!
Con carne e sangue nostri, costruiamo la nostra nuova Grande Muraglia!
Per il popolo della Cina giunge il momento più pericoloso.
Tutto il popolo costretto a levare l'ultimo grido:
Alzatevi! Destatevi!
Mille corpi con un cuore.
A dispetto dei cannoni nemici:
Avanti! Avanti! Avanti!
     
 

ciproCipromusmidvid

 
    Ti riconosco dal taglio
    terribile della spada,
    ti riconosco dall'espressione
    che contempla la terra con vigore

    Risollevatati dalle ossa
    sacre dei Greci,
    e valorosa come prima,
    ave, o ave, Libertà!
     

colombiaColombiamusmidvid

O gloria immarcescibile!
O giubilo immortal!
Nei solchi del dolore
Il ben germina già.

Cessò l'orribil notte,
La libertà sublime
Cosparge l'aurora
Di sua invincibil luce.
L'umanità intera,
Che tra catene geme
Intende la parola
Di chi morì in croce.
     
 

corea del sudCorea del Sudmusmidvid

 
 

Fino a che le acque del Mare Orientale non si siano asciugate e il Monte Baekdusan non si sia consumato, Dio protegga il nostro paese, per sempre!

La rosa altea, gli splendidi fiumi e monti per tremila "li", il popolo coreano e la strada verso la Corea si conservino intatti.

Sul Monte Namsan quei pini sono indossati come una corazza, attraverso tempeste e pericoli, simbolo della nostra forza d'animo.

La rosa altea, gli splendidi fiumi e monti per tremila "li", il popolo coreano e la strada verso la Corea si conservino intatti. Il cielo dell'autunno è amplissimo, alto e senza nubi. Il nostro animo sia come la luna chiara tutto d'un pezzo e devoto.

La rosa altea, gli splendidi fiumi e monti per tremila "li", il popolo coreano e la strada verso la Corea si conservino intatti.

Con questo spirito, con quest'animo aggiungendovi lealtà, nel dolore o nella felicità amiamo il nostro paese!

La rosa altea, gli splendidi fiumi e monti per tremila "li", il popolo coreano e la strada verso la Corea si conservino intatti.

 
     

cubaCubamusmidvid

  Alla lotta correte bayamesi,

che la patria vi guarda orgogliosa;
non temete una morte gloriosa,
che morire per la patria è vivere!

Vivere in catene è vivere
sottomessi all'affronto e alla riprovazione.
Ascoltate il suono del bugle;
alle armi, valorosi, correte!
 
     
 
D
in cima
 

danimarcaDanimarcamusmidvid

 
 

C'e' un bel paese
com'e' con grandi faggi
vicino alla spiaggia salata orientale
Essa si snoda in colline, valli,
e si chiama vecchia Danimarca
ed è Freja's Hall

Vi sedevano nei tempi passati,
guerrieri vestiti in armatura,
a riposare dopo il conflitto
Poi andarono avanti contro i loro nemici,
ora le loro ossa sono a riposo
dietro la collinetta di menhir

Questa terra è ancora bella,
perché le onde del mare così blu allegro,
e il fogliame e' così verde
E nobili donne, bellissime fanciulle,
e gli uomini e vivaci pastori
abitano le isole danesi

Ave re e terra natale!
Ave ad ogni cittadino danese,
che lavora, cio' che può
la nostra vecchia Danimarca deve sopportare,
finché il faggio riflette
la cui cima e' dentro l' onda blu

 
     
 
E
in cima

egittoEgittomusmidvid

 

La mia patria, la mia patria, la mia patria,
il mio amore ed il mio cuore sono per te.

La mia patria, la mia patria, la mia patria,
il mio amore ed il mio cuore sono per te.

O Egitto Madre di tutte le terre
La mia speranza e la mia ambizione,
Che il Nilo ti protegga per sempre!

O Egitto! Sei un gioiello prezioso,
lucidanto sulla fronte dell’eternità!
la mia patria sarà libera!
Sarà una protezione da ogni nemico!

O Egitto! La nobiltà dei tuoi bambini,
la bellezza della tua terra!
Daremo la vita perchè tu sia in pace e per te!

 
     
 

estoniaEstoniamusmidvid

 
 

Resiste, il popolo coraggioso di Kalev,
E sta in piedi come una pietra, la nostra terra natia!
Il tuo coraggio non diminuì nelle sofferenze,
e continuò nei secoli,
Ne derivò un paese socialista fiorente,
Il caldo sole splenderà nei tuoi giorni.

Oh! il granturco cresca possente!
Si mieta col falcetto e si costruisca in fabbrica con il martello!
Ognuno possa essere felice nel paese dei soviet
Il lavoro persistente ci porterà alla felicità
C'è uno scopo per te nell'Unione fraterna
Estonia, avanza di pari passo con le tue sorelle.

Stai portando alta la bandiera del sacro Lenin,
Stai andando avanti con il tuo glorioso passo.
Il nostro partito è sempre con te
Ti conduce nelle grandi vittorie
Cresca, la nostra terra, in modo grandioso.
Ogni giorno diventi più bella e più forte.

 
     

etiopiaEtiopiamusmidvid

 

Il rispetto per la cittadinanza è molto forte nel nostra Etiopia;
L'orgoglio nazionale si vede, splendente da tutti i lati.
Per la pace, per la giustizia, per la libertà dei popoli,
In parità e in amore stiamo uniti.
Solido fondamento, non non respingiamo l' umanità;
Noi siamo i popoli che vivono attraverso il lavoro.
Meravigliosa è la fase della tradizione, amante dell' orgoglioso patrimonio,
La madre della virtù naturali, madre di un popolo valoroso.
Noi proteggiamo - ne abbiamo il dovere;
La nostra Etiopia, vive! E dobbiamo esserene orgogliosi!

 

europaEuropamusmidvid

O amici, non questi suoni!
ma intoniamone altri
più piacevoli, e più gioiosi.

Gioia, bella scintilla divina,
figlia degli Elisei,
noi entriamo ebbri e frementi,
celeste, nel tuo tempio.
La tua magia ricongiunge
ciò che la moda ha rigidamente diviso,
tutti gli uomini diventano fratelli,
dove la tua ala soave freme.

L'uomo a cui la sorte benevola,
concesse di essere amico di un amico,
chi ha ottenuto una donna leggiadra,
unisca il suo giubilo al nostro!
Sì, - chi anche una sola anima
possa dir sua nel mondo!
Chi invece non c'è riuscito,
lasci piangente e furtivo questa compagnia!

Gioia bevono tutti i viventi
dai seni della natura;
tutti i buoni, tutti i malvagi
seguono la sua traccia di rose!
Baci ci ha dato e uva, un amico,
provato fino alla morte!
La voluttà fu concessa al verme,
e il cherubino sta davanti a Dio!

Lieti, come i suoi astri volano
attraverso la volta splendida del cielo,
percorrete, fratelli, la vostra strada,
gioiosi, come un eroe verso la vittoria.

Abbracciatevi, moltitudini!
Questo bacio vada al mondo intero Fratelli,
sopra il cielo stellato
deve abitare un padre affettuoso.

Vi inginocchiate, moltitudini?
Intuisci il tuo creatore, mondo?
Cercalo sopra il cielo stellato!
Sopra le stelle deve abitare!
 
   
 
F
in cima
filippineFilippinemusmidvid
 

----------

 
     

finlandiaFinlandiamusmidvid

 

----------

 
     
 

franciaFranciamusmidvid

 
 

Avanti, figli della Patria
Il giorno della gloria è arrivato!
Contro di noi della tirannia
La bandiera insanguinata si è innalzata
Sentite nelle campagne
Urlare questi feroci soldati?
Essi arrivano fino alle vostre braccia
Per sgozzare i vostri figli, le vostre compagne!

Alle armi, cittadini!
Formate i vostri battaglioni!
Marciamo, marciamo!
Che un sangue impuro
Bagni i nostri solchi!
Che vuole quest'orda di schiavi,
Di traditori, di re congiurati?
Per chi questi ignobili ostacoli
Questi ferri da tanto tempo preparati?
francesi, per noi, ah! Che oltraggio,
Che trasporti deve suscitare!
Siamo noi che si è osato pensare
Di rendere all'antica schiavitù!

Alle armi, cittadini,...

Cosa! Delle coorti straniere
Porterebbero la legge nei nostri focolari!
Cosa! Queste falangi mercenarie
Atterrerebbero i nostri fieri guerrieri!
Gran Dio! Con le mani incatenate
Le nostre fronti sotto il giogo si piegherebbero
Dei vili despoti diventerebbero
I maestri dei nostri destini!

Alle armi, cittadini...

Tremate, tiranni e voi perfidi
L'obrobrio di tutti
Tremate! I vostri progetti parricidi
Stanno andando a ricevere i loro premi!
Tutto è un soldato per combattervi
Se muoiono, i nostri giovani eroi,
La terra ne produrrà dei nuovi,
Contro di voi tutti pronti a battersi!

Alle armi, cittadini...

francesi, da guerrieri magnanimi,
Portate o ritenete i vostri colpi!
Risparmiate quelle tristi vittime
Che controvoglia si armano contro di noi
Ma quei despoti sanguinari
Ma quei complici di Bouillé
Tutte quelle tigri che, senza pietà,
Lacerano il seno della loro madre!

Alle armi, cittadini,...

Amore sacro della Patria,
Conduci, sostieni le nostre braccia vendicatrici
Libertà, Libertà cara,
Combatti con i tuoi difensori!
Sotto i nostri drappi che la vittoria
Accorra ai tuoi maschili richiami,
Che i tuoi nemici spiranti
Vedano il tuo trionfo e la nostra gloria!

Alle armi, cittadini,...

Noi entreremo nella carriera
Quando i nostri antenati non ci saranno più
Noi ritroveremo le loro polveri
E la traccia delle loro virtù
Molto meno gelosi di loro sopravvivere
Che di dividere la loro bara,
Noi avremo il sublime orgoglio
Di vendicarli o di seguirli.

Alle armi, cittadini...
 

 
     
 
G
in cima
 

germaniaGermaniamusmidvid

 
 

Germania, Germania, al di sopra di tutto
al di sopra di tutto nel mondo,
purché per protezione e difesa
si riunisca fraternamente.
Dalla Mosa fino alla Memel
dall'Adige fino al Baltico:
Germania, Germania, al di sopra di tutto
al di sopra di tutto nel mondo,

Donne tedesche, fedeltà tedesca,
vino tedesco e canto tedesco,
devono mantenere nel mondo
la loro vecchia, buona fama.
Che ci ispirino a gesta nobili
per tutta la nostra vita
Donne tedesche, fedeltà tedesca,
vino tedesco e canto tedesco,

Unità, giustizia e libertà
per la patria tedesca!
A ciò lasciateci tutti anelare,
fraternamente col cuore e con la mano!
Unità, giustizia e libertà
sono la garanzia della felicità.
Fiorisci nel fulgore di questa felicità,
fiorisci, patria tedesca!
 

 
giamaicaGiamaicamusmidvid
 

----------

 
     

giapponeGiapponemusmidvid

 

Possa il tuo regno
durare mille anni, ottomila generazioni,
sino a che i sassi
non diventino roccia
e su questa cresca il muschio.

 
     

greciaGreciamusmidvid

 

Ti riconosco dal taglio
terribile della spada,
ti riconosco dall'espressione
che contempla la terra con vigore

Risollevatati dalle ossa
sacre dei Greci,
e valorosa come prima,
ave, o ave, Libertà!

 
     
 
H
in cima
  haitiHaitimusmidvid  
 

----------

 
     
 
I
in cima

indiaIndiamusmidvid

Sei il dominatore delle menti di tutti,
Colui che regge il destino dell'India.
Il tuo nome risveglia i cuori di Punjab, Sind, Gujarat a Maratha,
Dei Dravida e Orissa e Bengali;
Echeggia nella colline di Vindhya e Himalaya,
Si unisce alla musica dello Yamuna e del Ganga ed è cantato dalle
Onde del Mare Indiano.
Essi implorano le tue benedizioni e cantano le tue lodi.
La salvezza di tutti aspetta nella Tua mano,
Tu che reggi il destino dell'India,
Vittoria, vittoria, vittoria a Te.
 
     

irlandaIrlandamusmidvid

 

Canteremo una canzone, una da soldato,

Con un coro concitato d'ovazione,
Ci raduniamo attorno ai nostri fuochi splendenti,
I paradisi stellati sopra di noi;
Impazienti per l'imminente scontro,
E come aspettiamo la luce del mattino,
Qui nel silenzio della notte,
Noi canteremo una canzone da soldato.

Soldati siamo noi
le cui vite sono al servizio dell'Irlanda;
Alcuni sono venuti
da una terra al di là del mare.
giurando di essere liberi,
Non più la nostra antica madre terra
Dovrà sopportare il peso della schiavitù.
Questa notte sfidiamo il pericolo
In nome di Erin, sia dolore o piaga
In mezzo al rombo dei cannoni e al fragore dei fucili,
Canteremo una canzone da soldato

Nella verde vallata, sulla torre della rupe,
I nostri padri combatterono prima di noi,
E lottarono sotto la stessa vecchia bandiera
Che fiera sventola sopra di noi
Siamo figli di una razza combattente,
Che mai finora ha incontrato disonore,
E mentre marciamo, a fronteggiare il nemico,
Canteremo una canzone da soldato

Figli dei Gaelici! Uomini del Pale!
Il giorno tanto agognato sta arrivando;
I ranghi serrati di Inisfail
fanno tremare il Tiranno.
I fuochi del nostro campo scemano;
Guarda ad est un bagliore argentato,
Fuori attende il nemico Sassone,
Perciò canta una canzone da soldato

 
     
islandaIslandamusmidvid
  O Dio della nostra terra! Dio della nostra terra!

Noi adoriamo il Tuo nome nella sua sublime bellezza.
I soli dei cieli sono posti sulla Sua corona
dalle legioni, dagli anni del tempo.
Con Te ogni giorno è come mille anni,
mille anni, non più d'un giorno che,
fiore dell'eternità, con il suo omaggio di lacrime
con delicatezza muore.
I cent'anni dell'Islanda!
Fiore dell'eternità, con il suo omaggio di lacrime
con delicatezza muore.
 
     
israeleIsraelemusmidvid
 

La speranza

Finché dentro il cuore,
l'Anima Ebraica anela
e verso l'oriente lontano,
un occhio guarda a Sion,

non è ancora persa la nostra speranza,
la speranza due volte millenaria,
di essere un popolo libero nella nostra terra,
la terra di Sion e Gerusalemme.

 
     
 

italiaItaliamusmidvid

 
 

Fratelli d'Italia
L'Italia s'è desta,
Dell'elmo di Scipio
S'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma,
Ché schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò
.

Noi siamo da secoli
Calpesti, derisi,

Perché non siam popolo,
Perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
Bandiera, una speme:
Di fonderci insieme
Già l'ora suonò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.


Uniamoci, amiamoci,
l'Unione, e l'amore

Rivelano ai Popoli
Le vie del Signore;
Giuriamo far libero
Il suolo natìo:
Uniti per Dio
Chi vincer ci può?
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.

Dall'Alpi a Sicilia
Dovunque è Legnano,

Ogn'uom di Ferruccio
Ha il core, ha la mano,
I bimbi d'Italia
Si chiaman Balilla,
Il suon d'ogni squilla
I Vespri suonò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.


Son giunchi che piegano
Le spade vendute:

Già l'Aquila d'Austria
Le penne ha perdute.
Il sangue d'Italia,
Il sangue Polacco,
Bevé, col cosacco,
Ma il cor le bruciò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò

 

 
     
 
J
in cima
 

nessun stato con questa iniziale

 
   
 
K
in cima
  kenyaKenyamusmidvid  
 

O Dio di tutta la creazione,
benedici questa nostra terra e nazione,
la giustizia sia il nostro scudo e la nostra difesa,
possiamo noi vivere in unità, pace e libertà,
ci sia abbondanza entro i nostri confini.

Possa ciascuno e possano tutti riuscire nella vita,
con cuori forti e nella verità,
il servizio sia il nostro impegno più serio,
e la nostra patria del Kenya,
eredità di splendore,
possiamo noi sempre risoluti difendere.

Possiamo tutti all’unanimità
essere uniti da un comune legame,
costruire insieme questa nostra nazione,
e la gloria del Kenya,
il frutto del nostro lavoro,
riempia ogni cuore di riconoscenza.

 
   
 
L
in cima
 

lettoniaLettoniamusmidvid

 
 

Dio, benedici la Lettonia,

La nostra cara patria
Benedici quindi la Lettonia
Oh, benedicila ordunque!

Là dove fioriscono le figlie di Lettonia
Là dove cantano i figli di Lettonia
Permettici di danzare in quei posti felici
Nella nostra Lettonia!

 
     

libiaLibiamusmidvid

 

Dio è grande!
Egli è al di sopra delle trame degli aggressori,
Egli è il migliore aiuto degli oppressi.
Con fede e con le armi si impegna a difendere il mio paese,
E la luce della verità brillerà nella mia mano.
Canta con me!
Dio è grande!
Dio, Dio, Dio è grande!
Dio è al di sopra degli aggressori.
O mondo, guarda e ascolta!
L'esercito nemico sta per arrivare,
Desiderano distruggere me.
Con la verità e con il mio fucile io lo respingero'.
E se sovessi essere ucciso,
Lo uccidero' insieme a me.
Canta con me
Guai agli imperialisti!
E Dio è al di sopra del perfido tiranno.
Dio è grande!
Pertanto glorifichiamolo, O mio paese,
E cogli la fronte del tiranno
E distruggilo!

 
     
liechtensteinLiechtensteinmusmidvid
 

In alto lungo il giovane Reno
si stende il Liechtenstein
sulle alture alpine.
Questa amata terra di casa,
la cara patria,
è stata eletta per noi
dalla saggia mano di Dio.

Viva il Liechtenstein
fiorente lungo il giovane Reno,
felice e fedele.
Viva il Principe del Paese,
viva la nostra patria,
libera e unita
da legami di amore fraterno.

 
     

lituaniaLituaniamusmidvid

 

Lituania, nostra patria
terra di eroi
fai che i tuoi figli prendano forza
dal passato

Fa che i tuoi figli camminino
solamente lungo la via della prosperità
lascia che lavorino per il tuo bene
e per quello del popolo.

Lascia che il sole annienti
le ombre della Lituania
e fa che luce e verità
accompagnino ogni nostro passo

Possa l’amore per la Lituania
ardere nei nostri cuori
e, per il bene della Lituania
fa che prosperi l'unità

 
     

lussemburgoLussemburgomusmidvid

 

Dove l'Alzette fra i prati va,
La Sûre fra le rocce irrompe,
La vite alla Mosella divino don ci dà:
Là è la dolce terra
Che fedeli servirem,
La nostra Patria
Orgoglio dei nostri cuor.
Oh Dio che ai popoli
La via indichi,
Proteggi con la tua man
La nostra Patria;
Già nella culla ci desti
Amor di libertà,
Fa che essa qual sol
Risplenda per l'eternità.

 
   
 
M
in cima

malesiaMalesiamusmidvid

 

Il mio paese, la terra dove il mio sangue è sparso,
La gente vive unita e in progresso,
Benedizioni di felicità, Dio può concedere,
E che, il nostro re possa regnare in pace.
Benedizioni di felicità, Dio può concedere,
E che, il nostro re possa regnare in pace.

 
     
 

maltaMaltamusmidvid

 
 

Questa nostra bella terra
che noi chiamiamo Madre Patria
Guardala, Dio, come hai sempre fatto
ricordati che l'hai adornata della più alta luce.

Dio Onnipotente,
dona saggezza e misericordia a chi governa,
salute a chi lavora,
e assicura al popolo maltese unità e pace.

 
     

maroccoMaroccomusmidvid

 

Fontana della Libertà
Fonte di luce
Dove la sovranità e la sicurezza si incontrano,
La sicurezza e la sovranità
Può mai combinare!
Avete vissuto tra le nazioni
Con titolo sublime,
Riempimento di ogni cuore,
Cantata da ciascuna lingua,
Il vostro campione è aumentato
E risposto alla tua chiamata.
Per la tua anima e il tuo corpo,
La vittoria che hanno conquistato.
In bocca
E nel mio sangue
la tua brezza ha suscitato
Luce e fuoco.
Su! miei fratelli,
sforziamoci al massimo.
Diciamo al mondo
Che noi siamo qui pronti.
Salutiamo il nostro emblema
Dio, Patria, e il re.

 
     

messicoMessicomusmidvid

 

Messicani, al grido di guerra
apprestate l'acciaio e la briglia,
e tremi nel suo nucleo la terra
al sonoro ruggire del cannone.

Cinga oh Patria! le tue tempie di olivo
di pace l'arcangelo divino,
che nel cielo il tuo eterno destino,
dal dito di Dio fu tracciato;

Ma se osasse un estraneo nemico,
profanare col suo piede il tuo suolo,
pensa, oh Patria amata! che il cielo
un soldato in ogni figlio ti diede.

In sanguinosi combattimenti li hai visti
con i loro petti palpitanti per amor tuo
affrontare la mitraglia sereni,
e la morte o la gloria cercare.

Se il ricordo di antiche gesta
dei tuoi figli infiamma la mente,
gli allori del trionfo, la tua fronte
torneranno immortali ad ornare.

Come al colpo di un fulmine la cima
crolla fino al torrente profondo,
la discordia, vinta, impotente,
ai piedi dell'arcangelo cade.

Che il sangue dei tuoi figli
si sparga in battaglia di fratelli
trovi solo la spada nelle tue mani
chi insultò il tuo sacro nome.

Dell'immortale guerriero di Zempoala,
ti difende la spada terribile
e sostiene il suo braccio invincibile
il tuo sacro vessillo tricolore;

Egli sarà il messicano felice,
nella pace e nella guerra il capo
poiché egli seppe le sue armi di lucentezza
circondare nei campi d'onore.

Guerra, guerra senza tregua, a chi tenti
della patria macchiare i blasoni!
Guerra, guerra! i patri pennoni
nelle onde di sangue inzuppate.

Guerra, guerra! sui monti, nelle valli
i cannoni risonanti tuonino
e gli echi sonori risuonino
con le voci di Unione! e Libertà!

Prima, o Patria, che inermi i tuoi figli
sotto il giogo il loro capo pieghino,
i tuoi campi colsangue si irrighino,
sul sangue si stampi il loro piè;

e i tuoi templi, i palazzi, le torri
crollino con orrido strepito,
e le rovine restino proclamando:
di mille eroi la Patria fu qui.

Se alla lotta contro l'esercito nemico
ci convoca la tromba guerriera
di Iturbide la sacra bandiera
Messicani! valenti seguite:

e alle fiere briglie servano
i vessilli vinti come tappeto;
gli allori del trionfo come ombra
sul capo del valoroso condottiero.

Torni altezzoso alla patria famiglia
il guerriero a raccontare la sua vittoria,
ostentando le palme di gloria
che seppe conquistare in battaglia:

Tornino i loro llori insanguinati
in ghirlande di mirti e rose,
che l'amore delle fanciulle e spose
sa premiare anche i valorosi.

E chi sotto il colpo di un'ardente mitraglia
in onore della patria soccombe,
otterrà in ricomprensa una tomba
dove brilla luce di gloria:

E di Iguala l'amato stendardo
alla sua spada insanguinata legato,
coronata di alloro immortale,
formerà la croce della sua tomba.

Patria, patria! I tuoi figli ti giurano
di esalare sui tuoi altari il loro alito,
se la tromba col suo bellico accento
li aduna a combattere con valore:

Per te le ghirlande d'ulivo!
Un ricordo per essi di gloria!
Un alloro per te di vittoria!
Un sepolcro per essi d'onore!

 
     
  MonacoMonacomusmidvid  
 

Saluti, voi che siete vicini!
Saluti, voi che ci guardano!
E 'importante che tutti ricordano le seguenti:

Chorus: Storicamente, la stessa bandiera
Galleggia felicemente nel vento del nostro paese
Tradizionalmente rosso e bianco
Sono il simbolo della nostra libertà
Grandi e piccoli hanno sempre rispettato!

Noi abbiamo perpetuato le stesse tradizioni;
Noi celebriamo la stessa religione;
Onoriamo
Per avere sempre avuto la stessa Princes
E nessuno può farci cambiare
Mentre il sole splende nel cielo
Dio ci aiuti
E nessuno potrà mai
ci fanno cambiare
Persona.

Non siamo molto numerosi,
Ma noi assicurarsi che tutte le
difesa la nostra identità;
Non siamo molto potente,
Ma se vuole, Dio ci aiuti!

Saluti, voi che siete vicini!
Saluti, voi che ci guardano!
Esso dovrebbe rendere tutti consapevoli di questo!

 
     
mongoliaMongoliamusmidvid
 

Il nostro sacro paese rivoluzionario
è il cuore antico di tutti i Mongoli

Non ci piegheremo a nessun nemico
e prospereremo per l’eternità

Il nostro paese stringerà solide alleanze
con tutti i paesi amici del mondo

Facciamo crescere la nostra amata Mongolia
con tutte le nostre speranze e la nostra potenza

L’orgoglioso popolo dell’intrepida Mongolia
ha sconfitto le sofferenze e ha raggiunto la felicità

La chiave per la gioia e il sentiero per il progresso
meravigliosa Mongolia, vivono per sempre.

 
   
 
N
in cima
  nepalNepalmusmidvid  
  Siamo centinaia di fiori, una ghirlanda - del Nepal
Sovrano dal Meci al Mahakali,
Che accumulano milioni di ricchezze della natura
Dal sangue degli eroi, indipendente ed inamovibile.
Terra di sapienza, terra di pace, pianure, colline, montagne
Indivisa quest'amata nostra madrepatria Nepal.
Diverse razze, lingue, religioni, culture sono così tante
La nostra nazione progressista, viva viva il Nepal.
 
     
norvegiaNorvegiamusmidvid
  Sì, amiamo questo paese,
così come s'innalza,
solcato, vittima del tempo sulle acque,
coi suoi mille paesi.
L'amiamo, l'amiamo e pensiamo
ai nostri padri e madri
e alla notte delle saghe che affonda
sogni nella nostra terra.
Harald salvò questo paese
con la sua gran flotta,
Håkon protesse questo paese
mentre Øyvind cantava;
Olav dipinse su questo paese
la croce col suo sangue,
dalle sue altezze Sverre parlò
dritto contro Roma.
I contadini affilarono le loro asce
quando s'avvicinò un esercito,
Tordenskiold sfolgorò lungo la costa,
sì che si vide a casa.
Anche le donne si ribellarono e si batterono
come fossero uomini;
altri potevano solo piangere,
ma tutto finì!
Certo non eravamo molti,
ma fummo abbastanza,
quando fummo sfidati,
e il paese era in gioco;
lasciammo piuttosto bruciare il paese
che farlo cadere;
ricordiamo solo cosa accadde
laggiù a Fredrikshald!
Abbiamo passato tempi duri,
e infine fummo scacciati;
ma nella disgrazia un'innocente
libertà fu per noi nata.
Diede forza paterna soffrire
fame e guerra,
diede alla stessa morte il suo onore -
e diede compromesso.
Il nemico gettò la sua arma,
s'alzò la visiera,
verso lui con meraviglia c'affrettammo,
Perché era nostro fratello.
Spinti innanzi dalla vergogna
andammo a Sud;
or siamo tre fratelli assieme,
e così sempre sarà!
Uomo norvegese in casa e rifugio,
ringrazia il tuo grande dio!
Protesse il paese,
sebbene tutto fosse oscuro.
Mentre i padri hanno combattuto,
le madri hanno pianto,
il signore ha quieto provveduto
per farci vincere il nostro diritto.
Sì, amiamo questo paese,
così come s'innalza,
solcato, vittima del tempo sulle acque
coi suoi mille paesi.
E come la lotta dei padri l'ha innalzato
dalla miseria alla vittoria,
anche noi, quando sarà richiesto,
resisteremo per la sua pace.
 
     
nuova zelandaNuova Zelandamusmidvid
 

Dio delle nazioni ai Tuoi piedi
nelle unioni dell'amore ci incontriamo,
Ascolta le nostre voci, ti supplichiamo
Dio difendi la nostra terra libera

Proteggi la tripla stella del Pacifico
Dalle lance di conflitto e guerra
Fai sentire lontano le sue preghiere,
Dio difendi la Nuova Zelanda.

Uomini di ogni credo e razza,
Convenuti qui diffronte al Tuo viso,
Chiedendo Te di benedire questo luogo,
Dio difendi la nostra libera terra.

Dalla discordanza, invidia, odio,
E corruzione proteggi il nostro Stato,
Rendi il nostro Paese buono e grandioso,
Dio difendi la Nuova Zelanda.

La Pace, non la guerra, sarà il nostro vanto
Ma, dovessero nemici assalire le nostre coste,
Fai di noi un ospite potente
Dio difendi la nostra terra libera

Signore delle battaglie, col Tuo potere,
Metti i nostri nemici in fuga
Lascia che la nostra causa sia corretta e giusta
Dio defendi la Nuova Zelanda

Lascia che il nostro amore per Te aumenti,
che le Tue benedizioni non finiscano mai
Dona a noi in abbondanza, dona a noi la pace
Dio difendi la nostra terra libera.

Dal disonore e dalla vergogna,
Difendi il nome senza macchia del nostro paese,
Incoronala con fama immortale,
Dio difendi la Nuova Zelanda.

Che le nostre montagne esistano sempre,
I bastioni della liberta sul mare,
Rendici fedeli a te
Dio difendi la nostra terra libera.

Guidala all'avvanguardia delle nazioni
Predicando amore e verita' all'uomo,
Capendo il Tuo Glorioso piano,
Dio difendi la Nuova Zelanda

 
   
 
O
in cima
  omanOmanmusmidvid  
 

----------

 
   
 
P
in cima
pakistanPakistanmusmidvid
 

----------

 
     
 

paesi bassiPaesi Bassimusmidvid

 
 

Io sono guglielmo di Nassau di sangue germanico,
rimarrò fedele alla patria finché non morirò.
Sono un principe d'Orange libero e senza paura.
Ho sempre onorato il re della Spagna.

Ho sempre cercato di vivere con la paura di Dio.
Per questo sono stato allontanato dalla mia terra e dal mio popolo.
Ma Dio mi governerà come un buon strumento.
Così ritorno al mio regno.

Tenga ai miei sudditi che sono onesti di natura Dio
non vi abbandonerà anche se ora site nella disperazione.
Colui che cerca di vivere pienamente
deve pregare Dio giorno e notte,
che lui mi dia la forza di aiutarvi.

Non risparmiai né il mio corpo né le mie ricchezze per aiutarvi.
I miei nobili fratelli ve l'hanno dimostrato a pieno:
il Conte Adolfo morì in Frisia durante la battaglia.
La sua anima aspetta l'immortalità nel giudizio universale.

Nato nobile e di nobile ed imperiale discendenza.
Scelto come principe dell'impero, come un onesto cristiano
per l'onorata parola Guerra ho rischiato il mio nobile sangue senza paura come un eroe.

 
     

perùPerùmusmidvid

 

Siamo liberi, dobbiamo esserlo sempre,
e che neghi i suoi raggi il sole,
se verremo meno al voto solenne
che innalzò la patria all'Eterno.

Molto tempo il peruviano oppresso
trascinò l'ominosa catena;
condannato a crudele schiavitù
soffrì molto tempo in silenzio.

Ma appena il sacro grido
Libertà! si udì nelle vicinanze,
si scrollò di dosso l'indolenza di schiavo,
levò il capo umiliato.

Già lo strepitio delle dure catene
che ascoltammo in tre secoli di orrore,
dei liberi al sacro grido,
che il mondo attonito sentì, cessò .

Dovunque San Martin con ardore,
libertà, libertà, pronunciò,
e cullando la loro base le Ande
la annunciarono, anche, di comune accordo.

Con il suo influsso i paesi si svegliano
e maturano l'idea;
dall'istmo alle terre del fuoco,
dal fuoco alla regione gelata.

Tutti giurano di rompere il legame
che la Natura negò ai due mondi,
e rompere lo scettro che la Spagna
adagiava orgogliosa sui due.

Lima, compie questo voto solenne,
e, severa, mostrò la sua collera
scagliandosi contro il tiranno impotente,
che cercava di allargare la sua oppressione.

Al suo sforzo saltarono i ceppi
e i solchi che in sé riparò,
le attizzarono l'odio e la vergogna
che ereditò dal suo Inca e Signore.

Compatrioti, non dobbiamo vederla più schiava
umiliata per tre secoli soffrì,
per sempre giuriamola libera
mantenendo il suo splendore.

Le nostre braccia, finora disarmate
alimentino sempre il cannone,
che un giorno le spiagge d'Iberia
sentiranno il terrore del suo rumore.

Sulle loro vette le Ande sostengano
la bandiera o pennone bicolore,
che ai secoli annunci lo sforzo
di essere liberi, che per sempre ci ha dato.

Alla loro ombra viviamo tranquilli,
e ogni volta che il sole nasce dalle loro vette,
rinnoviamo il grande giuramento
fatto al Dio di Giacobbe.

 
     

poloniaPoloniamusmidvid

 

La Polonia non è ancora scomparsa
finché noi viviamo
Quello che la forza nemica ci ha tolto
noi con la sciabola ci riprenderemo.

Marcia, marcia Dabrowski
dalla terra italiana alla Polonia
Sotto il tuo comando
ci uniremo al popolo!

 
     

portogalloPortogallomusmidvid

 

Eroi del mare, nobile popolo
Nazione valente, immortale,
Innalza oggi di nuovo
Lo splendore del Portogallo!
Fra le nebbie della memoria,
Oh Patria, si sente la voce
dei tuoi nobili avi,
Che ti guidi alla vittoria!

Alle armi, alle armi!
Sulla terra, sopra il mare,
Alle armi, alle armi!
Lottare per la Patria
Marciare, marciare contro i cannoni!

Garrisce l'invitta bandiera
Alla viva luce del tuo cielo!
Grida l'Europa alla terra intera:
il Portogallo non è perito
Bacia il tuo suolo giocondo
Oh oceano, che ruggisci d'amore,
E il tuo braccio vincitore
dette mondi nuovi al Mondo!

Alle armi, alle armi!
Sulla terra, sopra il mare,
Alle armi, alle armi!
Lottare per la Patria
Marciare, marciare contro i cannoni!

Saluta il Sole che nasce
Su di un ridente avvenire;
Sia l'eco di un affronto
il segnale del risorgere.
I raggi di questa aurora forte
Sono come baci di madre,
Che ci difendono, ci sostengono
Contro le ingiurie della sorte.

Alle armi, alle armi!
Sulla terra, sopra il mare,
Alle armi, alle armi!
Lottare per la Patria
Marciare, marciare contro i cannoni!

 
   
 
Q
in cima
  qatarQatarmusmidvid  
 

----------

 
   
 
R
in cima
 

regno unitoRegno Unitomusmidvid

 
 

Dio salvi la nostra benevola Regina!
Lunga vita alla nostra nobile Regina,
Dio salvi la Regina!
Donale la vittoria, la felicità e la gloria,
regni a lungo su di noi,
Dio salvi la Regina!

O Signore, nostro Dio, rivelati,
disperdi i suoi nemici,
e falli crollare.
Confondi i loro intrighi,
ostacola le loro manovre disoneste,
in te riponiamo le nostre speranze,
Dio salvi tutti noi.

I regali più preziosi che conservi,
sii disposto a riversarli su di lei;
possa regnare a lungo!
Possa difendere le nostre leggi,
e darci sempre l’occasione
di cantare col cuore e con la voce,
Dio salvi la Regina!

 
     

repubblica cecaRepubblica Cecamusmidvid

 

Dov'è la mia casa? Dov'è la mia casa?
L'acqua scroscia sui prati,
le fronde frusciano sulle rocce,
nel giardino risplende il fiore di primavera,
il paradiso terrestre a prima vista.
Questa è la splendida terra,
la terra ceca, casa mia,
la terra ceca, casa mia!

Dov'è la mia casa? Dov'è la mia casa?
Se incontri una terra paradisiaca,
Con anime sensibili, in fisici agili,
Di mente chiara, gloriosa e prosperosa,
E con una forza che tutto sfida,
Questa è la gloriosa razza ceca,
In mezzo ai cechi è la mia casa,
In mezzo ai cechi è la mia casa!

 
     

romaniaRomaniamusmidvid

 

Risvegliati, rumeno, dal sonno della morte,
Al quale ti hanno sprofondato i barbari tiranni!
Ora o mai più ritaglia il tuo destino
al quale dovranno inchinarsi anche i tuoi crudeli nemici!

Ora o mai più diamo prova al mondo
Che in queste mani ancora scorre il sangue dei Romani,
E che nei nostri petti conserviamo con orgoglio un nome
Trionfatore in battaglia, il nome di Traiano!

Guardate, grandiose ombre, Mihai, Stefan, Corvine
La nazione romena, i vostri discendenti
Con le braccia armate, col vostro fuoco nelle vene
"Vita in libertà, oppure morte", gridano tutti.

Preti con la croce davanti! poiché l'esercito è cristiano
Il motto è libertà e santo il suo scopo
Meglio morire in lotta, con gloria piena
Che restare schiavi nella nostra antica terra.

 
     

russiaRussiamusmidvid

Russia è il nostro paese sacro,
Russia è la nostra terra amata.
La potente volontà, la grande fama
Sono il tuo patrimonio per tutti i tempi.
Sii gloriosa, nostra Patria libera,
Unione eterna di popoli fratelli,
Saggezza ereditata dai nostri antenati!
Sii gloriosa, paese, siamo orgogliosi per te!
Dai mari del sud al circolo polare
Si estendono i nostri boschi e i campi.
Tu sei l’unica al mondo, sei inimitabile,
Terra natìa protetta da Dio.
Sii gloriosa, nostra Patria libera,
Unione eterna di popoli fratelli,
Saggezza ereditata dai nostri antenati!
Sii gloriosa, paese, siamo orgogliosi per te!
Ampi spazi per i sogni e per la vita
Si aprono davanti a noi per gli anni a venire
La nostra fedeltà alla Patria ci dà forza.
Così è stato, così è e così sarà sempre!
Sii gloriosa, nostra Patria libera,
Unione eterna di popoli fratelli,
Saggezza ereditata dai nostri antenati!
Sii gloriosa, paese, siamo orgogliosi per te!
 
   
 
S
in cima
san marinoSan_Marinomusmidvid
 

----------

 
     

slovacchiaSlovacchiamusmidvid

 

----------

 
     

sloveniaSloveniamusmidvid

  Amici! Le viti
ci hanno fruttato del dolce vino
che ci ravviva le vene
e ci schiarisce il cuore e l'occhio
e cancella
tutte le preoccupazioni
rinnovando la speranza nel petto affranto!
Per chi vogliamo cantare per primo,
Fratelli, questo lieto brindisi?
Dio protegga il nostro Paese
e tutto il mondo sloveno
tutti i fratelli,
sangue e nome,
i figli della celebre madre!
Che un fulmine dalle nuvole colpisca
i nemici della nostra stirpe;
Adesso, come lo era quella dei padri,
la casa degli sloveni sia libera;
del passato la diaspora,
le catene
che li imprigionano, le loro mani frantumino!
Unità, fortuna, pace
tornino da noi;
e tutti i figli del mondo slavo,
si diano la mano,
affinché l'autorità
e l'onore
tornino nelle nostre mani!
Dio protegga voi slovene,
fiori nobili e stupendi;
non c'è una fanciulla pari
a quella del nostro sangue;
che i figli
della nuova generazione
faccia tremare i nemici!
Ragazzi, speranza nostra,
questo brindisi è per voi;
Che nessuno soffochi in voi
l'amore per la patria;
perché per noi
e per voi
è giunto il momento di difenderla con ardore!
Vivano tutti i popoli
che anelano al giorno
in cui la discordia verrà sradicata dal mondo
ed in cui ogni nostro connazionale
sarà libero,
ed in cui il vicino
non un diavolo, ma sarà un amico!
Infine, amici,
alziamo i bicchieri per noi stessi,
per noi che ci siamo affratellati,
perché abbiamo il cuore pieno di bontà;
che vivano a lungo
...
tutti gli uomini buoni!
 
     
somaliaSomaliamusmidvid
 

----------

 
     

spagnaSpagnamusmidvid

 

Gloria, gloria, corona della Patria

sovrana luce
che è oro nel tuo Stendardo.

Vita, vita, futuro della Patria,
che nei tuoi occhi è
cuore aperto.

Porpora e oro: bandiera immortale;
nei tuoi colori, insieme, carne ed anima stanno.

Porpora e oro: volere e riuscire;
Tu sei, bandiera, il segno dell'umano anelito.

Gloria, gloria, corona della Patria
sovrana luce
che è oro nel tuo Stendardo.

Porpora e oro: bandiera immortale;
nei tuoi colori, insieme, carne e anima stanno.

 
     
 

stati uniti di americaStati Uniti di Americamusmidvid

 
 

Di', puoi vedere alle prime luci dell'alba

ciò che abbiamo salutato fieri all'ultimo raggio del crepuscolo?

Le cui larghe strisce e brillanti stelle, nella battaglia pericolosa,

sui bastioni che sorvegliavamo, sventolavano valorosamente?

E il bagliore rosso dei razzi e le bombe che esplodevano in aria

hanno dato prova, nella notte, che il nostro stendardo era ancora là.

Di' dunque, sventola ancora la nostra bandiera adorna di stelle

sulla terra dei liberi e la patria dei coraggiosi?


Sulla costa, appena visibile nelle nebbie del mare

dove lo sprezzante nemico è immobile in timoroso silenzio

cos’è quella cosa che la brezza, sul crinale torreggiante,

soffiando con veemenza per metà mostra e per metà nasconde?

E quel che ora coglie il riflesso del primo raggio del mattino

e che riflessa nella piena gloria ora risplende sulla battigia:

È la bandiera adorna di stelle! Che possa sventolare a lungo

sulla terra dei liberi e la patria dei coraggiosi.


Dov'è quella compagnia che vanagloriosamente ha giurato

che la devastazione della guerra e la confusione della battaglia

ci avrebbero privato sia della casa che della nazione?

Il loro sangue ha cancellato la contaminazione delle loro sporche impronte.

Nessun rifugio ha potuto salvare il mercenario e schiavo

dal terrore della fuga, o dalle tenebre della morte.

E la bandiera adorna di stelle sventola in trionfo

sulla terra dei liberi e la patria dei coraggiosi.


Così sia quando gli uomini liberi terranno la posizione

tra le loro amate case e la desolazione della guerra!

Possa la nazione liberata dal Cielo essere benedetta con la vittoria e la pace,

sia lodato l'Onnipotente che ci ha creato e protetto come una nazione.

Dobbiamo perciò prevalere quando la nostra causa è giusta

e questo è il nostro motto: "Abbiamo fede in Dio".

E la bandiera adorna di stelle per sempre garrirà

sulla terra dei liberi e la patria dei coraggiosi!

 
     

sud africaSud Africamusmidvid

 

Dio benedica l’Africa
possa la sua gloria innalzarsi
ascolta la nostra richiesta
Dio, benedici noi, i tuoi bambini.

Dio, ti chiediamo di proteggere il nostro paese
intervieni e poni fine a tutti i conflitti
proteggici, proteggi il nostro paese,
proteggi il Sudafrica, Sudafrica

Dal blu dei nosti cieli
dalle profondità dei nostri oceani
sulle nostre eterne montagne
dove risuona l'eco fra le rocce

risuona il richiamo a unirci
e uniti saremo forti
lasciaci vivere e combattere per la libertà
in Sudafrica, nella nostra terra.

 
     

sveziaSveziamusmidvid

 

Tu antico, tu libero, tu montuoso Nord
Tu silenzioso, tu bello pieno di felicità!
Io ti saluto, nazione più amichevole del mondo,
Il tuo sole, il tuo cielo, i tuoi prati verdi
Il tuo sole, il tuo cielo, i tuoi prati verdi.

Tu sei sul trono delle antiche memorie,
Quando l'onore del tuo nome si espandeva su tutto il mondo.
Io so che sei e rimarrai ciò che tu eri.
Si, io voglio vivere io voglio morire nel Nord,
Si, io voglio vivere io voglio morire nel Nord.

Voglio servirti per sempre, mio amato paese,
ti sarò fedele fino alla morte.
Il tuo diritto, proteggerò con mente e mano,
Portare la tua bandiera all'altezza del coraggio,
Portare la tua bandiera all'altezza del coraggio.

Con Dio combatterò, per la patria e per la felicità,
per la Svezia, amata madre patria.
Non ti scambierei con nulla al mondo
No, io voglio vivere, io voglio morire nel Nord,
No, io voglio vivere, io voglio morire nel Nord.

 
     
svizzeraSvizzeramusmidvid
 

Quando bionda aurora il mattin c'indora
l'alma mia t'adora re del ciel!
Quando l'alpe già rosseggia
a pregare allor t'atteggia;
in favor del patrio suol,
in favor del patrio suol,
cittadino, Dio lo vuol.
cittadino, Dio, sì Dio lo vuol!

Se di stelle è un giubilo la celeste sfera
Te ritrovo a sera o Signor!
Nella notte silenziosa
l'alma mia in Te riposa:
libertà, concordia, amor,
libertà, concordia, amor,
all'Elvezia serba ognor.
all'Elvezia serba ognor.

Se di nubi un velo m'asconde il tuo cielo
pel tuo raggio anelo Dio d'amor!
Fuga o sole quei vapori
e mi rendi i tuoi favori.
di mia patria deh! Pietà
di mia patria deh! Pietà
brilla, sol di verità.
brilla, solo sol di verità.

Quando rugge e strepita impetuoso il nembo
m'è ostel tuo grembo o Signor!
In te fido Onnipossente
deh, proteggi nostra gente;
Libertà, concordia, amor,
Libertà, concordia, amor,
all'Elvezia serba ognor.
all'Elvezia serba ognor.
 

 
     
 
T
in cima
 

thailandiaThailandiamusmidvid

 
 

Thailandia abbraccia nel suo seno tutte le persone di sangue tailandese.

Ogni centimetro della Thailandia appartiene al Thais.

Si è a lungo mantenuto la sua sovranità,

Perché i thailandesi sono sempre stati uniti.

Il popolo tailandese è amante della pace,

Ma non sono codardi in guerra.

Essi non devono consentire a nessuno di privarli della loro indipendenza,

Né devono subire la tirannia.

Tutti i thailandesi sono pronti a rinunciare a ogni goccia di sangue

Per la sicurezza della nazione, della libertà e del progresso.

 
     
     
tunisiaTunisiamusmidvid
  O difensori della Patria!

Correte intorno alla gloria del nostro tempo!

Il sangue bruci nelle nostre vene,

Moriamo per il bene della nostra terra.

Lasciate che i cieli rimbombino di tuoni.

Lasciate che i fulmini piovano fuoco.

Uomini e giovani della Tunisia,

Alzatevi per la sua potenza e gloria.

Non c'è posto per i traditori in Tunisia,

Solo per coloro che la difendono!

Viviamo e moriamo fedeli alla Tunisia,

Una vita dignitosa e una morte di gloria.
 
     
turchiaTurchiamusmidvid
 

Non temere! La bandiera rosso cremisi che fieramente ondeggia nella luce del crepuscolo e mai sbiadirà,
È l'ultimo focolare acceso che veglia sulla mia Patria.
Lei che è la stella della mia nazione, e per sempre splenderà;
È mia; e appartiene soltanto al mio popolo coraggioso.

Non aggrottare le ciglia, io ti imploro, oh tu timida mezzaluna,
Ma sorridi alla mia razza eroica! Perché la rabbia, perché l'ira?¹
Il nostro sangue che noi versammo per te non sarà altrimenti degno;
Per la libertà che è il diritto incondizionato del mio popolo che adora l'Assoluto. L'Indipendenza!

Io sono stato libero fin dal principio e per sempre lo sarò.
Quale pazzo mi metterà in catene! Io sfido la sola idea!
Io sono come un fiume in piena; calpesterò ogni barriera e la sormonterò,
Squarcierò le montagne, solcherò i cieli² per poter sgorgare!

I confini occidentali possono anche essere fortificati con pareti di acciaio,
Ma le mie frontiere sono protette dal petto possente di un fedele.
Riconosci la tua forza innata e pensa: come può questa fede ardente essere uccisa?
Quello che chiami "mondo civilizzato"³ è solo un mostro deforme e senza denti.

Amico mio! Non lasciare la mia terra natia nelle mani di uomini infami!
Fai scudo col tuo corpo e respingi lo spuderato invasore.
Presto arriveranno i giorni gioiosi della promessa divina...
Chi può saperlo? Forse già domani? Forse anche prima!

Non vedere il suolo su cui cammini come mera terra, impara a conoscerla!
E pensa alle migliaia di morti senza tomba che nobilmente riposano sotto di te.
Tu sei il nobile discendente di quei martiri che percorsero il cammino del Signore, non dispiacere ai tuoi antenati!
E non abbandonare la Patria soave, neanche quando raggiungerai i mondi promessi.

Quali uomini non morrebbero per questa terra bella come il Paradiso?
Se tu strizzassi il terreno, i martiri ne sgorgherebbero fuori!
Lascia pure che Dio prenda la mia anima, i miei beni e tutto ciò che amo, ogni cosa;
Ma possa Egli non separarmi mai dalla mia Patria, mai!

Oh Signore glorioso, il solo desiderio del mio spirito ferito è questo,
Fa che il cuore sacro dei miei templi mai sia sfiorato da mani impure.
Questi adhans, e questi shahadahs ai quali il mio udito è abituato, sono le fondamenta della Religione (islamica),
E possa ciò riecheggiare in eterno sulla mia Patria.

Solo allora, prostrato4 mille volte in estasi prima di perdere le forze e i sensi,
Le lacrime del sangue mio ardente fluiranno da ogni mia ferita,
E la mia anima sgorgherà fuori come dal più puro degli uomini,
Cosicché infine possa essere elevata in Cielo.

Perciò increspati e ondeggia come il cielo alle prime luci dell'alba, oh mezzaluna gloriosa!
Affinché ogni ultima goccia di sangue possa finalmente essere degna!
Non ci sarà per te una fine, così come inarrestabile è la mia corsa!
Per la libertà che è il diritto incondizionato della nostra bandiera nata e vissuta libera;
Che è diritto del mio popolo che glorifica Dio. L'Indipendenza della mia nazione!

 
     
 
U
in cima
 

ungheriaUngheriamusmidvid

 
 

Benedici Iddio il Magiar,
Con dovizie e buon umor,
Su di lui stendi Tua man,
se combatte l'invasor.
Sorte avversa chi subì
Goda alfin anni miglior
Già il Magiar espiò
Della storia amaro duol.

Conducesti al sacro suol
De'Carpazi il nostro stuol,
Grazie a Te patria trovò
La nazion di Bendegúz.
Dove l'onde scorrono
Di Danubio e Tisza,
Prosperano i prodi figli
Del condottiero Árpád.

Di Cumania sui terren
Mèssi ricche fai fiorir,
Dolce nettare Tu dai
alle viti di Tokaj.
Nostro labaro espugnò
le trincee degl'Ottoman
Anche Vienna subì onta
Da sire Mattia.

Per peccati nostri pur,
D'ira il cuore Tuo bruciò;
E Tua folgore scoccò
Dalle Tue tonanti nubi.
Prìa il Mongolo invasor
Coi suoi dardi ci saettò
Poi dei vili Turchi il giogo
Le spalle ci gravò.

Quante volte risuonò
Il peana d'Ottoman
Sopra pile d'ossa
Di nostre vinte schiere!
Quante volte i figli tuoi
Contro a te si rivoltar',
E tu, patria, urna fosti
Per le ceneri lor.

Il braccato si celò
Ma la spada lo stanò
Pur cercando non trovò
un rifugio in patria sua.
Monti e valli attraversò
Sempre in preda al timor,
Ai suoi piedi solo sangue
Mentre il cielo brucia.

Dove un dì v'era un manier,
Ruderi sono oggidì,
là dov'era gaietà
Or vi son lamenti sol'.
Mai sbocciò la libertà
Dal sangue de' morti, ahimè.
Lacrime di schiavitù
Versaro gli orfani ognor.

Di noi Iddio abbi pietà
Ai perigli in preda ognor,
Sopra noi stendi Tua man
Su di un mare di dolor,
Sorte avversa chi subì
Goda alfin anni miglior
Già il Magiar espiò
Della storia amaro duol.

 
   
 
V
in cima
 

vaticanoVaticanomusmidvid

 
  Roma immortale di Martiri e di Santi,
Roma immortale accogli i nostri canti:
Gloria nei cieli a Dio nostro Signore,
Pace ai Fedeli, di Cristo nell'amore.
A Te veniamo, Angelico Pastore,
In Te vediamo il mite Redentore,
Erede Santo di vera e santa Fede;
Conforto e vanto a chi combatte e crede,
Non prevarranno la forza ed il terrore,
Ma regneranno la Verità, l'Amore.
 
     
     
venezuelaVenezuelamusmidvid
  ----------  
     
vietnamVietnammusmidvid
 

Soldati del Vietnam avanziamo,
Con la volontà di salvare la nostra patria
I nostri passi affrettati risuonano sulla lunga e impervia via
La nostra bandiera, rossa del sangue vittorioso, porta lo spirito del Paese
Il rombo distante delle armi si fonde con la nostra canzone di marcia
La via della gloria passa sui corpi dei nostri nemici
Superando ogni difficoltà, insieme costruiamo le basi della resistenza
Senza sosta impegniamoci per la causa del popolo
Accorrendo alla battaglia
Avanti! Avanzando tutti insieme!
Il nostro Vietnam è forte in eterno.

Soldati del Vietnam avanziamo,
La stella oro della nostra bandiera al vento
Guida il popolo e la terra natìa fuor da miserie e sofferenze
Uniamo gli sforzi nella lotta per costruire una nuova vita
Alziamoci e spezziamo le catene
Perché troppo abbiamo ingoiato il nostro odio
Restiamo pronti a ogni sacrificio e la nostra vita sarà radiosa
Senza sosta impegniamoci per la causa del popolo
Accorrendo alla battaglia
Avanti! Avanzando tutti insieme!
Il nostro Vietnam è forte in eterno.

 
     
 
W
in cima
 

nessun stato con questa iniziale

 
   
 
X
in cima
 

nessun stato con questa iniziale

 
   
 
Y
in cima
yemenYemenmusmidvid
 

Ripeti, oh Mondo, la mia canzone.
Che rimbomba su di te ancora e ancora.
Ricorda, attraverso la mia gioia, ogni martire.
Vestilo con mantelli splendenti
Di nostri festeggiamenti.
Ripeti, oh Mondo, la mia canzone.
Nella fede e nell'amore sono parte dell'umanità.
Un Arabo io sono in tutta la mia vita.
Il mio cuore batte in sintonia con lo Yemen.
Nessun straniero deve dominare lo Yemen.

 
   
 
Z
in cima
  zambiaZambiamusmidvid  
  Alzati e canta dello Zambia, orgoglioso e libero
terra di lavoro e gioia nell'unità
trionfatori nella lotta per la giustizia
abbiamo vinto la battaglia della libertà.
Tutti insieme, forti e liberi.

L'Africa è la nostra terra natia
abbellita e benedetta dalla buona mano di Dio
uniamo tutte le sue genti
come fratelli sotto il sole.
Tutti insieme, forti e liberi.

"Una terra, una nazione" è il nostro grido,
dignità e pace sotto il cielo dello Zambia
come la nostra nobile aquila nel suo volo
Zambia, sia lode a te.
Tutti insieme, forti e liberi.

Sia lode a Dio,
Sia lode, sia lode
Benedica la nostra grande nazione
Zambia, Zambia, Zambia.
Come uomini liberi stiamo in piedi
Sotto la bandiera del nostro paese.
Zambia, sia lode a te!
Tutti insieme, forti e liberi.
 
     
zimbabweZimbabwemusmidvid
 

Oh, alza in alto la bandiera dello Zimbabwe
il simbolo della libertà che proclama vittoria;
lodiamo il sacrificio dei nostri eroi,
e giuriamo di tenere la nostra terra al sicuro dai nemici;
che l'Onnipotente protegga e benedica la nostra terra.

Oh bellissimo Zimbabwe, adorno di meraviglie
con montagne, cascate, fiumi che scorrono liberi;
che la pioggia abbondi e renda fertili i campi;
che ci sia cibo, e che il nostro lavoro sia benedetto;
e che l'Onnipotente protegga e benedica la nostra terra.

Oh Dio, ti imploriamo di benedire la nostra terra natia;
la terra dei nostri padri, consegnata a tutti noi;
dallo Zambesi al Limpopo
che i nostri capi siano d'esempio;
e che l'Onnipotente protegga e benedica la nostra terra.

 

Link Utili

  • Disinformazione
  • Le Stragi di Stato
  • Eredità Scomoda
  • Tutto sui Parlamentari
  • La Mappa del Potere
  • Altro